Risolto: Come Assicurarsi Di Correggere La Versione Corrente Del Kernel Linux

Risolvi tutti i problemi del tuo PC in un clic. Il miglior strumento di riparazione di Windows per te!

In questa guida per l’utente, molti di noi descriveranno diverse possibili ragioni che potrebbero causare il controllo dell’attuale varietà del kernel Linux, e in seguito fornirò possibili correzioni che spesso è possibile cercare di risolvere in relazione a questo problema.uname -r: trova ciascuna delle nostre versioni del kernel Linux.cat /proc/version: mostra che questa versione del kernel Linux utilizza un file costruttivo.nome host | grep kernel: per le distribuzioni Linux basate su systemd, puoi inserire hotnamectl per mostrare il nome host in aggiunta alla versione in esecuzione del loro kernel Linux.

v

Vuoi in particolare sapere quale versione del kernel specifico stai utilizzando?

Il kernel Linux è come la chimica centrale collegata al sistema operativo. Sebbene questa modalità sia open source, il che significa che la maggior parte di chiunque a volte può vedere e regolare i codici, il kernel Linux è considerato costruito con più protocolli per fornire stabilità e sicurezza.

Questa guida ti aiuterà sicuramente a controllare la versione del kernel Linux della tua distribuzione.

Sfondo

  • Prodotto basato su Linux (Ubuntu, Debian, RHEL, CentOS o addirittura un’altra versione)
  • Finestra di controllo/terminale (linea Ctrl-Alt-T, Ctrl-Alt-F2)
  • 4 comandi per trovare la versione del kernel Linux

    Rinomina comando

    Avvia la finestra della stazione radio, quindi digita:

    uname-r

    Quale è l’ultimo kernel Linux stabile?

    Le ultime dal kernel Linux stabile,

    Il prodotto restituisce una codifica numerica, ad esempio:

    3.10.0-957.21.2.

    Ogni cifra separata da un reparto. di trasporto o trattino, parte del quale è proprio un codice:

  • 3 – Questa è un’altra delle principali versioni del kernel
  • .10 – Questo è un importante rilascio da perdere
  • .0 è solitamente una versione minore
  • -957 davvero di solito il livello di aree fastidiose e correzioni.
  • Il

    comando uname ha prodotto opzioni aggiuntive di cui puoi ottenere i vantaggi per ottenere maggiori informazioni sul kernel personale. Basta inserire il parametro subito dopo il comando:

  • -a – Mostra tutte le informazioni
  • -o – mostra il sistema di controllo GNU/Linux specifico)
  • -r (di solito – mostra la versione del kernel
  • -v Mostra la versione del kernel (di solito è formulato a partire dal sistema operativo di base e ciò significa il tempo di compilazione del kernel)
  • Per un record completo dei comandi uname, digita

    uname --help

    Nota: la versione attuale del kernel è probabilmente molto diversa da questo esempio. In un nuovo momento in cui scrivo questo breve contenuto testuale, l’ultima versione è Linux 9kernel.0.

    Comando Hostnamectl

    verifica la versione aggiornata del kernel linux

    Il comando hostnamectl è diventato più comunemente usato per visualizzare le informazioni sulla configurazione della rete del computer per l’intero meccanismo. Viene visualizzata anche la versione principale di ciascuno dei nostri kernel.

    Per verificare la versione definitiva del kernel, digita:

    hostnamectl

    Il penultimo gruppo dovrebbe essere:

    Ottieni il PC senza errori in pochi minuti

    Cerchi un software che ti aiuti a riparare il tuo PC Windows? Non cercare oltre Restoro! Questa potente applicazione può identificare e risolvere rapidamente e facilmente un'ampia gamma di errori comuni di Windows, proteggerti dalla perdita di file e guasti hardware e ottimizzare il tuo sistema per le massime prestazioni. Quindi non soffrire più con un PC lento o in crash: scarica Restoro oggi stesso!

  • 1. Scarica e installa Reimage
  • 2. Apri il programma e fai clic su "Scansione"
  • 3. Fai clic su "Ripristina" per avviare il processo di ripristino

  • Kernel: Linux 3.10.0-957.21.2.el7.x86_64

    Mostra la /proc/version più importante

    Per visualizzare un file, inserisci il seguente comando proc/version:

    cat /proc/version

    Come faccio a mostrarti la versione del tuo kernel Linux?

    Per controllare la versione del kernel Linux, prova i seguenti comandi: uname -r: cerca un kernel Linux alternativo cats /proc/version: mostra l’opzione del kernel Linux usando un nome host carino ctl | grep Kernel: per i prelievi Linux basati su systemd, tu e la tua famiglia potete attingere a hotnamectl per vedere il nome host e la versione aggiuntiva del kernel Linux in esecuzione.

    Il comando cat mostra i contenuti che coinvolgono l’immagine /proc/version. Questo output mostra innanzitutto la versione del kernel Linux insieme a informazioni aggiuntive con riferimento al tuo sistema operativo.

    Comando Dmesg

    Il comando dmesg viene utilizzato per stampare il buffer dei messaggi del kernel principale. Questo è in genere utilizzato per leggere le istruzioni del driver della stampante, ma può anche essere facilmente utilizzato per trovare questa versione del kernel.

    Inserisci comando:

    dmesg | Linux grep

    Il carattere | (verticalIl trattino) è sicuramente sullo stesso tasto specifico di un certo trucco, appena sopra il pulsante “Unisciti”.

    I comandi forniscono i risultati in questo modo:

  • dmesg – include un particolare contenuto del buffer del kernel
  • | – passa spesso il comando al comando successivo specifico
  • grep cerca una stringa scelta e visualizza le righe che la compongono
  • Linux è esattamente la riga che sembra che grep dovrebbe cercare (case sensitive)
  • Va bene avere più versioni del kernel Linux?

    Si desidera mantenere una o più versioni del kernel per prendere uno o più kernel di “backup”. Questo dovrebbe essere utile se hai davvero bisogno di kernel per il test. Se qualcosa deve andare storto (come il tuo computer sicuramente non si avvia), puoi comunque utilizzare un’altra o più versioni del kernel, il che è semplicemente il benvenuto.

    La riga di output effettiva indica la versione corrente del kernel Linux.

    Nota. Quando si esegue l’aggiornamento a un buon kernel, si consiglia di scegliere una nuova versione compatibile con la propria versione principale personale di Linux. Il tuo gestore dei trasferimenti di solito fornisce agli utenti le versioni del kernel mostrate oltre al manuale verificato

    Conclusione

    Questo ti ha mostrato una moltitudine di modi per controllare la struttura del kernel Linux. Dal momento che stai solo leggendo le informazioni di output del file, non avrai bisogno dei privilegi sudo.

    Il kernel Linux è modulare. La funzionalità sarebbe estensibile e include moduli o driver. Scopri come utilizzare il mio comando modprobe per inserire o rimuovere parti in Linux.

    Questa guida è stata utile?

    SìNo

    check modern linux kernel version

    Il kernel Linux è molto simile alla mente umana di un moderno sistema operativo. Anche se il codice sorgente dovrebbe essere di origine libera, il che significa che chiunque può vedere e quindi anche modificare il codice, il kernel Linux è stato creato con un paio di direttive per garantire stabilità e sicurezza.

    Questo manuale ti aiuterà a eseguire un controllo assoluto della progettazione del kernel Linux per la tua distribuzione.

  • Sistema basato su Linux (Ubuntu, Debian, RHEL, CentOS o versioni successive)
  • Finestra terminale/capo squadra di linea (Ctrl-Alt-T, Ctrl-Alt-F2)
  • 4 comandi per trovare la versione del kernel Linux

    Rinomina comando

    uname-r
    3.10.0-957.21.2.

    Ogni numero, separato da un punto e da un trattino, di solito è costituito da questo codice particolare:

  • 3 – questi erano i principali del kernel
  • .10 – Questa potrebbe forse essere una versione principale
  • .0 è qualsiasi tipo di versione minore
  • -957 – Questo è il livello stesso di patch che interferiscono spesso da riparare
  • Il comando uname contiene ulteriori possibili scelte che puoi e utilizzare per aumentare le informazioni sul tuo kernel. Basta inserire un’opzione dopo il comando:

  • -a – Mostra tutte le informazioni
  • -o – mostra il tuo sistema operativo (solitamente GNU/Linux)
  • -r — Mostra la versione del kernel
  • -v – mostra quelli del kernel (di solito include il sistema operativo di base per il tempo di compilazione del kernel)
  • uname --help

    Comando Hostnamectl

    Il comando hostnamectl viene spesso utilizzato per assicurarsi di visualizzare le informazioni sulla configurazione televisiva di un sistema. Viene visualizzata anche la versione del kernel.

    hostnamectl
    Kernel: Linux 3.10.0-957.21.2.el7.x86_64

    Di solito mostra /proc/version

    cat /proc/version

    Il comando cat contiene il materiale del file /proc/version. Questo prodotto mostra prima l’opzione del kernel Linux, insieme a suggerimenti aggiuntivi sul particolare sistema operativo.

    Comando Dmesg

    L’influenza dmesg viene utilizzata per creare qualsiasi buffer di messaggi del kernel. Questo è in genere efficace per leggere i testi delle e-mail del driver del dispositivo, ma può anche sembrare usato. Cerca questa versione del kernel.

    dmesg | Linux grep

    Il carattere | (la barra di salto verticale) si trova comunemente su queste conoscenze pratiche, insieme al carattere sopra un tasto Invio.

  • dmesg – analisi dei miei contenuti del buffer core
  • Il tuo PC è lento e ti dà fastidio? Se è così, allora potrebbe essere il momento per un Reimage.

    Fixed: How To Fix Current Linux Kernel Version
    Corrigido: Como Corrigir A Versão Atual Do Kernel Linux
    Corrigé : Comment Réparer La Version Actuelle Du Noyau Linux
    Behoben: Wie Man Die Aktuelle Linux-Kernel-Version Repariert
    Corregido: Cómo Corregir La Versión Actual Del Kernel De Linux
    Opgelost: Hoe De Huidige Linux-kernelversie Te Repareren
    Naprawiono: Jak Naprawić Bieżącą Wersję Jądra Systemu Linux
    Исправлено: как исправить текущую версию ядра Linux
    Fast: Så Här Fixar Du Aktuell Linux-kärnversion